Libri

“La scomparsa di H”

di Gabriele Ottaviani

La scomparsa di H, Peter Zeller, Giovane Holden. H, dopo una serie di tragiche vicende familiari e un tentato suicidio, scompare nel nulla senza fornire spiegazioni a nessuno, per poi tornare dopo trent’anni nella sua città recando con sé un grappolo di taccuini, il zibaldone per il cui riordino, in caso la sua parabola sulla terra finisca prematuramente, cosa che effettivamente accade, aggiungendo enigma a mistero, incarica, strappandogli una tenera e strana promessa, l’amico di sempre, al quale affida anche il compito di consegnare le pagine ad Anna, il grande amore della sua gioventù, neppure agli amici più cari. E… Intenso e filosofico.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...