Libri

“Naziland”

di Gabriele Ottaviani

Naziland, Paesi. Di Stefano Grazioli, politologo e giornalista di chiara fama nonché accreditato esperto di cose tedesche e spazio post sovietico che indaga nel libro un fenomeno incredibile ma drammaticamente vero, complesso e articolato ormai sempre più esteso, ovverosia le radici profonde del neonazismo, dell’odio razzista, xenofobo, omofobo e antisemita, prendendo le mosse dal periodo immediatamente successivo alla fine del secondo conflitto mondiale fino a realizzare un’esegesi di indubbia rilevanza dei gruppi armati riemersi oggi con il conflitto tra Russia e Ucraina, passando attraverso quelli che in Italia sono stati gli anni di piombo ma che anche nelle Germanie hanno visto una turbolenta recrudescenza della violenza. Da non perdere. Prefazione di Emanuele Fiano.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...