Libri

“La casa sulla collina”

di Gabriele Ottaviani

La casa sulla collina, Gary Shteyngart, Guanda. Traduzione di Katia Bagnoli. Nei mesi del lockdown, la tenuta di campagna di Sasha e Masha Senderovsky, ebrei vissuti sotto l’URSS, diventa una destinazione ambita. Così a loro due e alla figlia adottiva Nat, ottenne brillante e fremente, si uniscono Dee, ex studentessa di Sasha che adora épater la bourgeoisie, l’Attore, divo hollywoodiano in incognito, e tre compagni di liceo di Sasha, una multimilionaria, un ricco rampollo coreano e uno scrittore mancato. Nella piccola colonia lungo il fiume Hudson, tra il Decameron e il GF, si inseguono nostalgie e risentimenti, amori decennali inconfessati e nuove passioni, con caustica ironia e inusitata tenerezza. Credibile, umanissimo, sorprendente.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...