Cinema

“Lia non deve morire”

di Gabriele Ottaviani

Lia non deve morire. Di Alfonso Bergamo. Con Francesca Cellini, Mario Paradiso, Francesco Barra, Elena Romagnoli. Un corto intenso e importante che affronta il tema dell’identità di genere e dell’accettazione, in primo luogo di sé stessi: Lia infatti è quella parte di sé che Vincenzo, attore, marito e padre, è stato da sempre costretto a reprimere, e la disperazione si fa talmente forte che l’uomo ha preso una decisione. Ma… Da vedere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...