cannes, Cinema

“The worst ones”

di Gabriele Ottaviani

The worst ones. A Cannes, dove ha trionfato, giustamente, nella sezione Un Certain Regard, ha strappato applausi scroscianti: l’opera prima, riuscitissima, di Lise Akoka e Romane Gueret è piena d’amore e bellezza, e descrive il mondo ad altezza di bambino, dalla parte degli ultimi, dei più fragili, dei più indifesi, ma al tempo stesso indomiti e coraggiosi. Impeccabile e imperdibile.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...