Libri

“Il serpente maiuscolo”

di Gabriele Ottaviani

Il serpente maiuscolo, Pierre Lemaitre, Mondadori, traduzione di Elena Cappellini. Ha trentasette anni ma non li dimostra, è il primo noir finora inedito di Lemaitre e, pare, l’ultimo che pubblicherà, tramite il quale vuole dire addio al genere: Il serpente maiuscolo è un pulp delizioso che racconta con ritmo serrato la vicenda di Mathilde Perrin, sessantatré anni, vedova, residente a Melun, non lontano da Parigi, elegante, curata, un po’ sovrappeso, di professione sicario. Con dalmata al seguito. Un incanto.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...