Cinema

“7 donne e un mistero”

di Gabriele Ottaviani

Commedia noir basata sulla pièce Huit femmes di Robert Thomas, in cui costumi e scenografia sono coloratissimi, la recitazione è ostentatamente da palcoscenico e ogni personaggio, abbinato nei titoli a un fiore, si presenta cantando una canzone e ballando, ormai quasi vent’anni fa Otto donne e un mistero fu una delle opere più riuscite e di ispirazione per François Ozon, con un cast stellare: Catherine Deneuve, Fanny Ardant, Isabelle Huppert, Emmanuelle Béart, Virginie Ledoyen, Danielle Darrieux, Ludivine Sagnier, Firmine Richard e Dominique Lamure. Mutatis mutandis, a Natale, ed è davvero un bel regalo, sarà in sala, intelligentemente ambientato nell’Italia dell’era fascista, dipanandosi nell’arco delle ore successive all’assassinio di un imprenditore, avvenuto nella villa di proprietà, il rifacimento, ben confezionato sotto ogni aspetto, a cura di Alessandro Genovesi, 7 donne e un mistero, con Margherita Buy, Diana Del Bufalo, Sabrina Impacciatore, Benedetta Porcaroli, Micaela Ramazzotti, Luisa Ranieri e un’incantevole Ornella Vanoni: nell’augusta magione sono riunite tutte le donne che, in un modo o nell’altro, hanno fatto parte della vita del defunto e che invece di festeggiare la vigilia di Natale, come previsto, si ritrovano con un omicidio da risolvere. Tutte sono sospettate e, mentre ognuna cerca di buttare fango sulle altre, rivelando i segreti altrui, sono costrette ad affrontare situazioni che fino ad allora non avevano voluto mettere in luce: ma su chi ricade l’ombra della colpa? Piacevole a vedersi.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...