Libri

“Le dame del Faubourg”

di Gabriele Ottaviani

La scomparsa improvvisa di Hortense e la nascita di Paul stravolsero completamente la vita nella grande casa sulle rive della Senna…

Le dame del Faubourg, Jean Diwo, 21lettere, traduzione di Luisa Rigamonti. Nel tempo in cui Luigi XI è sul trono di Francia, un giorno, a Parigi, arriva, mentre splende il sole e il cielo è più terso che mai, senza una nube, foriero di grandi promesse e latore di speranza che sembra quasi impossibile poter anche solo aver l’ardire di pronunciare, Jean Cottion con tutti i suoi sogni: è l’inizio di un racconto sorprendente, travolgente, emozionante, una grande commedia umana dal ritmo scintillante e dalla cui lettura non ci si riesce a staccare se non alla fine, rimpiangendo che arrivi tanto presto, e un affresco corale e policromo che, tra badesse e signorotti di corte, artigiani operosi e rampanti borghesi, ruota attorno al Faubourg Saint-Antoine, destinatario, come l’arte tutta in genere, e il suo potere salvifico in particolare, di un tenero atto di riconoscenza e d’amore.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...