Libri

“Solo una canzone”

di Gabriele Ottaviani

Io e la gente abbiamo litigato tanti anni fa e ormai non ho più speranza di fare pace…

Solo una canzone, Roberto Livi, Marcos y marcos. Ormai ciò che più conta sono le recensioni che si ricevono online: e quelle della sua trattoria marchigiana sono pessime, immeritatamente, per giunta, ma, come si suol dire, così è se vi pare. La rovina incombe, nonostante lui tenga durissimo e si faccia in quattro, nonostante la moglie lo guardi sempre in cagnesco, nonostante abbia un sogno, che più mette da parte più gli riaffiora come una ninfea sul pelo dell’acqua alle soglie della coscienza, ossia scrivere una canzone. Nel frattempo, però, la sua esistenza si dipana come una matassa colorata e colorita, col ritmo brillante di una tragicommedia di provincia in cui ognuno può riconoscere qualcosa di sé e di chi ama: come l’acqua per chi ha sete, una lettura trascinante, succulenta, esilarante, ironica, commovente, deliziosa.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...