Libri

“La collina dei lupi”

di Gabriele Ottaviani

Non sono riuscita a proteggerlo…

La collina dei lupi, Dimitri Rouchon-Borie, Solferino, traduzione di Elena Cappellini. Sangue chiama sangue, inesorabilmente, e il bambino cresciuto alla collina dei lupi è diventato un uomo, che a stento sa tenere in mano una penna ma che rinviene nella galera in cui attende impietosa la fine una macchina per scrivere, estremo tramite per eternare la sua storia, espiare le sue colpe, cercare risposte a domande feroci: solenne, maestoso, terapeutico, questo romanzo di confessione e formazione è anche un’esplorazione dei più reconditi recessi dell’animo umano.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...