Cinema

“The noise of engines”

di Gabriele Ottaviani

The noise of engines. Al prestigioso festival di San Sebastian, celebrato anche dall’ultimo Woody Allen. Attraverso un’estetica raffinata ed evocativa che ricorda a tratti lo Xavier Dolan di Laurence Anyways questo film intenso e suggestivo, ricco di chiavi di lettura e di livelli di interpretazione, scritto con raffinatezza e ben recitato, edifica un’atmosfera rarefatta ed enigmatica che prende le mosse da un desiderio ardente di autodeterminazione e che si dipana anche attraverso l’indagine che riguarda il manifestarsi, nei luoghi più impensabili, di immagini sessualmente esplicite… Da vedere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...