Libri

“Ghiaccio”

di Gabriele Ottaviani

Chiesi di essere accompagnato dal governatore…

Ghiaccio, Anna Kavan, 451. Sul mondo incombono pareti di ghiaccio che lo rendono un labirinto asfittico e angosciante dominato da due contrapposte forme di violenza che non solo si alternano al governo ma che ne erodono le fondamenta con sempre maggiore evidenza, quasi autoalimentandosi attraverso la loro stessa ferocia: c’è una speranza però, che si lega a filo doppio con la ricerca di una creatura fragilissima e preziosa, una inafferrabile ragazza albina sulle cui tracce si muove in primo luogo il narratore di questa storia, che con straordinaria empatia per il tramite delle leggi di una realtà distopica mostra con chiarezza lapidaria le ombre del nostro presente e gli oscuri presagi concernenti l’avvenire che ci attende. Maestoso. Traduzione di Giuseppe Costigliola. Prefazione di Claudia Durastanti.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...