Libri

“Breve trattato sulla stupidità umana”

di Gabriele Ottaviani

È frequente dire che nella disgrazia si conoscono gli amici, ed è vero, ma meglio si conoscono nel successo. Non in quello economico (è cosa nota che chi indovina una schedina milionaria immediatamente si vede circondato da frotte di amici e parenti della cui esistenza fino allora non aveva la benché minima idea) ma nel successo impossibile da condividere.

Breve trattato sulla stupidità umana, Ricardo Moreno Castillo, Roberto Russo, Graphe.it. Contro di essa si dice che anche gli dei combattano invano perché alla mancanza d’intelligenza si lega anche spesso l’arroganza di ritenere di sapere tutto, più e meglio degli altri: e del resto la madre dei cretini è sempre incinta… Questo agilissimo, più che godibile e niente affatto stupido volumetto, declina in ogni sfumatura una delle caratteristiche più sventuratamente e universalmente diffuse nell’umanità, dalla quale nessuno può ritenersi immune: da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...