Libri

“Internet – Cronache della fine”

di Gabriele Ottaviani

Se la telefonata che vuole fare a sua moglie non riuscirà, probabilmente quel peso resterà a gravargli sulle spalle per molto tempo…

Internet – Cronache della fine, Giovanni Agnoloni, Galaad. Siamo sempre più dipendenti dalla connessione, ma non quella di amorosi sensi tra simili in cerca di pace e serenità, bensì da quella della rete: già oggi quando non funziona il wifi nella migliore delle ipotesi ci innervosiamo non poco come se si trattasse di una questione di vita o di morte, figuriamoci se si venisse a creare uno scenario come quello prefigurato da Sentieri di notte, Partita di anime, La casa degli anonimi e L’ultimo angolo di mondo finito, i testi qui raccolti e che narrano un futuro distopico ma che non sembra affatto lontano. Ogni crisi, però, è di per sé un’opportunità: e se il crollo di tutte le nostre certezze fosse il trampolino di lancio per un’auspicabile e auspicata rinascita, una nuova presa di coscienza e una messa in ordine delle priorità esistenziali? Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...