Libri

“Trionfo d’amore”

di Gabriele Ottaviani

La regina assoluta del fotoromanzo, per popolarità ancora oggi vivissima a decenni di distanza e per numero di storie interpretate, è indubitabilmente Michela Roc, bionda, elegante, dalla bellezza luminosa e discreta, uno dei volti più conosciuti, amati e “sfogliati” nell’Italia degli anni Settanta…

Trionfo d’amore – Breve storia del fotoromanzo, Aldo Dalla Vecchia, Graphe.it edizioni. Clamorosamente e inaspettatamente – e dire che dovremmo essere avvezzi al palesarsi improvviso dell’improbabile… – risorto nell’era di Internet, in apparenza il più lontano dei mezzi di comunicazione di massa, appassionando, non senza ironia, lettori vecchi e nuovi, il fotoromanzo, o, come si chiamava una volta, e qualcuno ancora lo fa, il fumetto, inventato nell’immediato secondo dopoguerra in un tempo in cui c’era, un po’ come oggi, bisogno di leggerezza, perché si era reduci, un po’ come oggi, da una grande sofferenza collettiva, è stato il trampolino di lancio per tantissimi attori, solo svago e quasi unica lettura per tante persone, un protagonista dell’immaginario collettivo che ha fatto sognare generazioni e di cui in questo volume agilissimo e delizioso sin dal colore della copertina, azzeccatissimo per il feuilleton postmoderno, l’autore realizza un’esegesi esaustiva, scintillante, divertente.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...