Libri

“Coraggiose”

di Gabriele Ottaviani

Mio marito mi bacia, mi stringe felice e orgoglioso va a vestire la sua bambina: siamo appena tornati dalla sala parto, Emma è venuta al mondo senza alcuna difficoltà. Mi sembra la naturale prosecuzione della sua attesa: da quando sono rimasta incinta, sono il ritratto della felicità. Niente nausea, aumento di peso contenuto, pochi mutamenti di umore e un’energia inesauribile dentro di me. Proprio come è successo con Tommaso, il mio primogenito. Posso chiedere di più alla vita? Giovanni rientra con la faccia scura: il suo sorriso si è spento del tutto. «Daniela, gli occhi della nostra piccola mi sembrano quelli dei bambini con la sindrome di Down.» «No, ma cosa dici? La mia Emma è sana!» rispondo. Ma ormai il tarlo è entrato nella mia mente. Quando mi riportano la piccola scruto ogni millimetro del suo volto. «Non è vero niente, questo non può succedere. Non a noi, non a me.» Guardo le infermiere, i loro volti non lasciano trapelare emozioni. Penso a quell’esame che durante la gravidanza, attraverso il prelievo di liquido amniotico, evidenzia eventuali anomalie del feto: l’amniocentesi. Non avevo voluto farlo…

Coraggiose – Storie di donne che non smettono di combattere, Cairo. A cura di Silvia Gavino. Il mondo non finirà mai perché le donne lo raccontano, ma le donne non sono solo la voce, sono anche il corpo, lo spirito, il sangue, il sudore e le lacrime di mamme in difesa dei loro figli, mogli sopravvissute alla violenza di uomini pericolosi o giovani testimoni di guerre senza esclusioni di colpi: sono l’incarnazione dello spirito della vita, del bene che vuole imporsi sulla cecità del male. Silvia Gavino raccoglie ed esalta le loro parole, tratteggiando ritratti nitidi ed evocativi che raccontano il nostro tempo, la nostra società, le sfide quotidiane, i retaggi mefitici del passato che ancora rendono l’aria, sovente, irrespirabile. Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...