Libri

“Il randagio e altri racconti”

di Gabriele Ottaviani

Nessuna delle donne che aveva conosciuto finora poteva neppure arrivare ai piedi di lei…

Il randagio e altri racconti, Sadeq Hedayat, Carbonio. Traduzione di Anna Vanzan. Scelti e tradotti dal persiano dall’iranista e islamologa Anna Vanzan, i nove, sensuali, surreali, dettagliatissimi, allegorici racconti, finora inediti in Italia, risalenti a un periodo compreso fra il millenovecentotrenta e il millenovecentoquarantadue, raccolti in questo volume raffinato e confezionato con la sua consueta cura da Carbonio testimoniano una volta di più, qualora ve ne fosse bisogno, le peculiarità della scrittura di Sadeq Hedayat, autore coltissimo e maledetto, tuttora censurato in patria, che con mano sicura, attraverso una miriade di riferimenti, preziosi come una tessitura sopraffina, conduce il lettore in una Teheran brulicante di profumi, vita e sapori come nelle inquietudini di una Parigi vertiginosa, misteriosa, a tratti cupa, agitata da molteplici e centripete tensioni. Da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...