Libri

“Pensa e poi fai che la cosa pensata è bella assai”

di Gabriele Ottaviani

Il mistero fu ancora più fitto finché non fu un evento tragico a diradarlo.

Pensa e poi fai che la cosa pensata è bella assai, Ada Fonzi, Fefè Editore. In un remoto paese del profondo mezzogiorno a cavallo dell’unità d’Italia, quando i Savoia hanno esportato su tutto il territorio, senza curarsi affatto delle singole specificità, quel grappolo di comportamenti che funzionavano benissimo nell’agiato Piemonte, con tutto quel che ne è conseguito e che tuttora ne consegue, tra tradizione e innovazione, si alternano, come attori che entrano ed escono dal palcoscenico, ognuno portatore della sua verità, le voci dei personaggi di questa commedia umana vivida e raffinata che, procedendo per coesa giustapposizione di variopinti tableau vivant diverte, appaga e induce alla riflessione. Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...