Cinema

“Il gioco del silenzio”

di Gabriele Ottaviani

Il gioco del silenzio. Di Diego Loreggian e Alessandra Gonnella, anche sceneggiatrice assieme a Ezzelino Girotto. Su Chili. Produzione Redstring, in collaborazione con il comune di Monselice. In diciannove minuti il cortometraggio, delicato e insieme potentissimo, prende le mosse da una storia vera e, portando lo spettatore indietro nel tempo fino all’epoca del secondo conflitto mondiale, stigmatizza l’inutilità atroce ed esiziale della guerra narrando la negazione dell’infanzia e le sue conseguenze e la tragedia della morte di quattro bambini e del ferimento di altrettanti quattro, per colpa delle munizioni nascoste dai tedeschi di fronte all’avanzata degli alleati e usate incoscientemente come un gioco dai giovanissimi Sergio, Franco, Mario e Silvio e dagli amichetti Beppino, Ildemino, Lucia e Luciano. Con Francesco Petit Bon, Franco Petit Bon, Marcella Braga, Elisabetta De Gasperi, Tommaso Finco, Angela Girotto, Eva Girotto, Leonardo Masin, Alberto Piatto, Lele Piovene, Chiara Pulze, Lorenzo Salvetti, Francesco Sestito, Michele Vigilante e Giacomo Vigo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...