Cinema

“Apples”

di Erminio Fischetti

Apples. Di Christos Nikou. Con Aris Servetalis, Sofia Georgovasili, Anna Kalaitzidou, Argiris Bakirtzis e tanti altri. Dal 31 marzo, in esclusiva su MioCinema, il debutto dietro alla macchina da presa in solitaria del regista e scrittore Christos Nikou, già assistente del celebre, pluripremiato e talentuosissimo Yorgos Lanthimos, di cui, pur edificando un suo lessico originale, riecheggia molti tratti, soprattutto dell’allure di The lobster, e pertanto entrato immediatamente e con pieno diritto fra i principali esponenti di quell’affascinante corrente cinematografica che va oggi sotto il nome di weird wawe ellenica e che si sta sempre più affermando a livello internazionale. Il film è riuscito, intenso, compiuto, potente, raffinato, elegante, profondo, curato nel dettaglio, maestoso, ben scritto, ben diretto e ben interpretato, ricco di livelli di lettura e chiavi d’interpretazione, allegorico, monumentale e significativo, ed è stata la pellicola d’apertura della sezione Orizzonti della settantasettesima mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia che ha avuto luogo al Lido della città lagunare nel settembre scorso. Per il tramite di immagini ammalianti, anticonvenzionali, destabilizzanti e perturbanti, Nikou mette in scena una lirica meditazione sulla memoria, l’identità e il labirintico meccanismo di archiviazione dei ricordi, raccontando il viaggio esistenziale e sentimentale di un uomo che si ritrova, assieme ai suoi simili, a vivere la pandemia della perdita del ricordo a breve termine, labile come la buccia di una mela, e quindi della propria identità. Splendido.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...