71. berlinale

“The world after us”

di Gabriele Ottaviani

The world after us – Le monde après nous. Alla Berlinale. Louda Ben Salah-Cazanas, dalla Francia, racconta, con Aurélien Gabrielli, Louise Chevillotte, Saadia Bentaïeb, Jacques Nolot e tanti altri bravi attori, in un film riuscito, intenso, compiuto, ben scritto, ben recitato e ben confezionato, la simbolica storia di uno squattrinato aspirante scrittore che a Parigi, città sulla cui bellezza non è necessario soffermarsi, come non si deve mai fare laddove sia già il nitore dell’evidenza a parlare inequivocabilmente, mentre si interroga sulle proprie radici e cerca il proprio posto nel mondo incontra l’amore. E… Da vedere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...