Libri

“L’uomo di latta”

di Gabriele Ottaviani

Il modo in cui lo disse fu gentile e diretto e disinibito, come se la morte dell’amore fosse una cosa normale.

L’uomo di latta, Sarah Winman, Mondadori, traduzione di Marco Rossari. Ellis e Michael sono due ragazzi che crescono passeggiando in bicicletta per Oxford e compiendo assieme le prime esperienze, e con loro cresce anche, fino a diventare qualcosa di più, il rapporto che li lega. Quando sulla scena compare Annie, però, da un lato cambia tutto, da un lato non muta niente: perché le domande che ogni essere umano si fa sono sempre le stesse, così come uguali e perenni sono i bisogni, amare, essere amato, stringere per un po’ fra le dita qualche pagliuzza di felicità, trovare un amico vero e il proprio posto nel mondo. Incantevole.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...