Libri

“Talenti di classe”

di Gabriele Ottaviani

Paperino crede di essere un bravo ballerino. Ma bravo sul serio. E non lo è.

Talenti di classe – Le disavventure di un giovane papero, Young Donald Duck, Disney, per la nuova e innovativa, per stile e linguaggio, collana Graphic Stories di Giunti, riuscita e accattivante, metà tra graphic novel e testo illustrato, dedicata ad avventure di ragazzi e per ragazzi. Scritto da Jimmy Gownley e illustrato da Jay P. Fosgitt. Traduzione e adattamento di Augusto Macchetto. Prefazione di Paolo Bosisio, regista, attore, sceneggiatore, preside e professore universitario, che dunque conosce assai bene il mondo, bistrattatissimo in Italia, della scuola, che ritrae anche nel Collegio, fortunato programma tv di cui è uno degli elementi cardine: e del resto ognuno ha almeno un talento, tutto sta, e non è affatto impresa facile, nel riconoscerlo, trovarlo, metterlo a frutto. La sfida è ancor più ardua nella difficile età dell’adolescenza, che però va affrontata con forza, ironia e allegria: come i protagonisti di questo volume delizioso e imprescindibile.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...