Libri

“I tips di Cordelia”

di Gabriele Ottaviani

Una delle cose che più ardentemente si desidera dopo il matrimonio sono i figli. Però pensarci così, in astratto, è una bellissima cosa e piena di poesia, ma all’atto pratico è una faccenda molto diversa, specialmente per la madre che fin da quando sono nati ha tutta la responsabilità della loro educazione. Se ne ha uno solo è facilissimo che diventi un tiranno; se ne ha molti, deve rinunciare a tutto e a tutti e spesso si ritrova a vivere sola in mezzo alla sua piccola tribù.

I tips di Cordelia, FVE, da Virginia Tedeschi Treves. Più nota con il suo pseudonimo d’immediato riferimento shakespeariano che con la sua identità anagrafica, arricchita a livello di patronimici grazie al matrimonio con il comproprietario di una delle più celebri case editrici italiane, Virginia Tedeschi, vissuta a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, ha animato un fortunato salotto letterario, ha diretto riviste di moda e ha scritto opere per bambini e donne: più attuali, liberali e anticonformiste che mai. Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...