Libri

“1973”

di Gabriele Ottaviani

Mi sento inadeguata a questa vita, forse proprio alla vita.

1973, Alfonso Capanna, Angela Falcucci, Vincenzo Falcucci, Il Foglio. In barca gli spazi sono ristretti, per forza di cose si convive, e c’è un punto in particolare nel quale è impossibile non incontrarsi: questo luogo fisico è pertanto un punto di raccordo e di raccolta anche per le emozioni, le sensazioni, le confidenze, le impressioni, le speranze di tutti coloro che attraversano assieme un tratto del loro cammino di vita e di navigazione. Questo testo, corredato da belle immagini, fa viaggiare il lettore sulla scia della nostalgia: appassionante.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...