Libri

“Hjertebrann III”

di Gabriele Ottaviani

Quando Connor aprì la porta, per un attimo rimase scioccato, come se non si fosse aspettato di vederlo. All’inizio non si chiese il perché di quello sguardo: non importava. Voleva soltanto un corpo da possedere, qualcuno che gli donasse calore e che non scomparisse al suo risveglio. «Permesso,» mormorò, mentre lo precedeva all’interno della stanza. Dopo un attimo di sorpresa Connor lo seguì, chiudendo la porta. Lui si sedette e stette a guardarlo mentre si girava. Era agitato. Cosa nascondi, tesoro? Voleva saperlo e gliel’avrebbe estorto. Tempo al tempo, si disse. Mentre si avvicinava a lui, il ragazzo lo guardava a stento. Attese finché quella voce nervosa, che fingeva dolcezza, disse: «Devo parlarti.» Figurati se ti lascio parlare. Non era lì per parlare. Le parole non gli interessavano: erano solo un pretesto per perder tempo, inutili creatrici di noia. Perché avrebbe dovuto parlare a quello che, per lui, era soltanto un giocattolo sessuale?

Hjertebrann III – Sopravvissuti, Grazia Di Salvo, Triskell. C’è del marcio, ma non in Danimarca, bensì nei quattro regni, ormai corrotti sino al midollo, mentre Aiden non conosce più altro che la disperazione di un fratello perduto e Connor è alle prese con un passato che pesa come un macigno: segreti, dolori, rimpianti, rinunce, tormenti, perdite e lutti da elaborare. Vivere non basta, sopravvivere si può e forse si deve, ma qual è il prezzo da pagare? La saga continua, più veemente che mai.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...