Libri

“Una terra promessa”

di Gabriele Ottaviani

Quello che non avevo messo in conto era lo scoppio di una grave crisi finanziaria…

Una terra promessa, Barack Obama, Garzanti, traduzione di Chicca Galli, Paolo Lucca e Giuseppe Maugeri: purtroppo gli è succeduto Donald Trump e non Hillary Clinton, che in effetti se si fosse voluto vincere sul serio non andava nemmeno candidata, ma grazie al cielo sembrerebbe che ora invece perfino il peggior perdente della galassia si sia convinto a cominciare il trasloco per lasciare spazio a gennaio al suo vice. Quel che è certo è che senza dubbio Barack Obama, premio Nobel per la pace, è stato per tanti versi un presidente indubbiamente significativo, per gli Stati Uniti e per il mondo intero: la sua è una storia umana e politica di indiscutibile spessore da molteplici punti di vista, che in questo libro iniziato a scrivere sul finire del suo mandato racconta con dovizia di ideali e particolari, prosa fruibile e densa e il corredo di immagini belle ed eleganti. Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...