Libri

“The prom”

di Gabriele Ottaviani

Sarà l’evento più importante dell’Indiana da quando lì è successo… qualcosa.

Il vulcanico Ryan Murphy ne ha combinata un’altra delle sue, e declina anche in quest’occasione il sogno del mondo inclusivo che vorrebbe e per cui non si stanca di combattere veicolando con l’irresistibile forza di una policroma e liberatoria ironia messaggi d’amore, orgoglio e coraggio contro le paure, il bullismo, la cattiveria e i pregiudizi, sperando che arrivi presto il giorno della rivoluzione culturale in cui tutto questo non sarà più necessario, perché, se è vero com’è vero che it’s never too late to be what you might have been (citazione che chiudeva, mentre si spandevano nell’aria le note irresistibili di Born this way e la macchina da presa inquadrava Her Majesty Sally Field, la quinta e ultima stagione dell’indimenticato e indimenticabile Brothers & sisters), in certi contesti è più complicato: se sei una sedicenne di uno sperduto paese dell’Indiana, che non a caso persino stavolta, poche settimane fa, ha attribuito i suoi undici grandi elettori al GOP, nella fattispecie a Donald Trump, e vuoi portare al ballo come tutti la persona del tuo cuore, ma questa persona è del tuo stesso sesso, rischi di diventare la pietra dello scandalo, a meno che delle star di Broadway in declino non vogliano ritornare sulla cresta dell’onda e quindi colgano la palla al balzo. Se la molla è l’opportunismo, però, in breve vedremo che… Su Netflix tra pochi giorni con un cast stellare (bastano solo due nomi, che insieme fanno quattro Oscar e centinaia di altri premi: Nicole Kidman e Meryl Streep, irresistibili sin dal trailer) dopo essere stato un musical trionfale, The prom, ossia, letteralmente, il ballo studentesco di fine anno, diventa anche un romanzo, questo. Ben scritto, divertente, importante: Saundra Mitchell, Matthew Skalr, Chad Beguelin, Bob Martin, DeAgostini. Traduzione di Francesca Crescentini.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...