Libri

“Schiaffeggiandomi rido”

di Gabriele Ottaviani

Per molti la lussuria è un peccato che porta dritti all’inferno, soprattutto per quei cristiani che hanno avuto la sfortuna di non nascere anche cattolici: qui nessun prete è riuscito a convincere tutti che la donna sia il male. Noi lo sappiamo, certe affermazioni stanno bene sull’altare, quando la messa è finita non vanno mai prese troppo sul serio… Benedetta ipocrisia mediterranea!

Schiaffeggiandomi rido, Walter Scarpi, Augh! Edizioni. Antonio è un uomo maturo, intelligente, brillante, che ama la letteratura, ironico, disilluso, che avverte incombente su di sé l’afosa percezione della fine, e pertanto, nonostante la sua vita scorra pressoché tranquilla e senza problema, percepisce nell’anima il ribollire di un’inquietudine, che lo porta a guardarsi intorno, a desiderare, a lasciarsi tentare, a cedere, ma… Intrigante apologo della fragilità imperfetta che tutti ci contrassegna, è elegante e divertente.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...