Libri

“La tragedia di Brady Sims”

di Gabriele Ottaviani

Ma stavo ancora aspettando qualcos’altro…

La tragedia di Brady Sims, Ernest J. Gaines, Mattioli 1885, traduzione di Nicola Manuppelli. Nel millenovecentoottantuno si aggiudica con pieno merito a Cannes la vittoria del premio per la miglior interpretazione maschile: era Ugo Tognazzi nel film di Bertolucci La tragedia di un uomo ridicolo. Non è affatto ridicolo il protagonista di questa storia magistrale, monumentale, scritta in stato di grazia, ma certo è che la sua è comunque, solenne quanto nessun’altra mai, una tragedia, quella di un uomo che per essere d’esempio ai bambini che vuole proteggere dal mondo esterno, ostile se sei nero e vieni dalla Louisiana, arriva a sparare al proprio figlio e due ore prima di consegnarsi allo sceriffo racconta la sua vicenda empatica, ironica, tenera, delicata, lacerante.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...