Libri

“Grace”

di Gabriele Ottaviani

Grace – Che significa “straniera”?

Lia – Non lo so, forse fuori posto.

Grace – È una parola che io ho scelto di non conoscere. Non lo so che significa “migrante”. Non lo voglio sapere se è una persona che sceglie di andar via o se è costretto. Lasciare il posto conosciuto non è mai una cosa semplice…

Grace – Commedia in un atto, Dario Scarpati, Mali caratteri. Grace, Lia, Elisa, Luca ed Egisto: tre infermiere, un medico e un paziente. Sono loro i protagonisti di un atto unico divertente, brillante, intelligente, più attuale e necessario che mai, in questa società sempre più precaria, rabbiosa, invidiosa, che esclude e segna a dito anziché accogliere, che fa muri e non ponti, ricco di livelli d’interpretazione, che avvince, convince e fa pensare: com’è del resto proprio del teatro, il luogo dove tutto è finto ma niente è falso. Da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...