Libri

“Non c’è niente di male a essere felici”

di Gabriele Ottaviani

Devi dirmi se fra noi è tutto a posto…

Non c’è niente di male a essere felici, Linda Holmes, Sperling & Kupfer. Traduzione di Stefania Bertola, autrice brillante e sensibile che rende al meglio questa prosa avvincente e convincente, nella quale con agile e abile accuratezza si consente al lettore di immergersi nella raffinata emotività di due personaggi che spesso il male di vivere hanno incontrato e incontrano, una donna che, proprio quando è pronta a lasciare il marito che tutti considerano perfetto, scopre che è lui a essersene andato, d’improvviso e per sempre, e non con una donna più giovane, ma a braccetto dall’odiosa signora munita di falce che sempre si veste di nero, e un uomo che, star del baseball, non riesce più a lanciare. Un comune amico fa sì che queste solitudini, nella splendida cornice di quel Maine che fa sognare sin dal nome, con le sue frastagliate scogliere, si incontrino, e… Delizioso, e necessario sin dal titolo: perché davvero non dobbiamo vergognarci, se non abbiamo fatto del male a nessuno, a gioire del dono della serenità, non c’è nulla per cui sentirsi in colpa, niente da espiare, perché non siamo tenuti a sostenere il peso dei mali del mondo, né a porvi rimedio, ma semplicemente a tentare di essere perbene.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...