Libri

“Un erede sconveniente”

di Gabriele Ottaviani

Holborn era trafficata perfino a quell’ora di sera, ma faceva talmente freddo che la maggior parte delle persone si limitava a correre a casa, e i lampioni a gas servivano principalmente a proiettare ombre. Pen non sembrava infastidito dagli sguardi dei passanti, e probabilmente aveva ragione a non preoccuparsene. Mark però era fin troppo conscio dell’aspetto del suo accompagnatore e provò sollievo nel tagliare giù per Castle Street, in direzione di Greystoke Place. A un angolo, notò un paio di ragazzi attraenti intenti a fumare. Il genere di ragazzi, pensò Mark, in grado di chiederti cinque scellini per succhiarti l’uccello e poi di rubarti il portafogli, per buona misura. Ragazzi che tendevano a trattenersi nei pressi di locali come il Jack finché qualcuno non li dissuadeva dal farlo. «Ehi,» li richiamò uno di loro. «Cercate compagnia, signori?» «No,» rispose lui. «Hai già un amichetto?» «Sparisci o ti apro in due. Avanti, levatevi dai piedi, prima che vi becchino i pulotti.» Mark procedette a lunghe falcate senza aspettare una risposta.

Un erede sconveniente, KJ Charles, Triskell. Traduzione di Chiara Fazzi. Sulle tracce del figlio segreto di un conte, un investigatore privato nella Londra vittoriana imbattendosi in lui, trapezista irresistibile per nulla interessato a titoli e ricchezze che scopre inaspettatamente che gli spetterebbero di diritto, si imbatte anche in ciò che ha sempre cercato in un uomo: la passione divampa rovente, ma bisogna tra le altre cose fare persino i conti con un assassino che si muove violentissimo e inafferrabile per i meandri più oscuri della capitale, e… Intrigante, ben connotato, piacevole e fluido a leggersi.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...