Libri

“Aldilà”

di Gabriele Ottaviani

«Cominciavo a dubitare che quella voce appartenesse davvero a lui. Diceva cose che lui non avrebbe mai detto. Dopo un po’, ho iniziato a scriverle, per non dimenticarle. Una faceva così: “Ho fatto un sogno stanotte, che non era del tutto un sogno. Un infarto aveva ucciso il sole e la terra era una crosta nera e vuota. Tutti i gatti che nascevano erano bianchi e non c’erano abbastanza mammelle per allattarli tutti”. Frasi di questo tipo, che non significavano nulla. A volte la voce si faceva imperiosa, cercava di darmi degli ordini: “Segui il sentiero dei rovi in fiamme” mi diceva spesso, ma quando chiedevo che cosa significasse la voce non rispondeva.»

Aldilà, Andrea Morstabilini, Il saggiatore. La letteratura dell’orrore è per noi più moderni come, cambiando quel che dev’essere cambiato, la tragedia per gli antichi: ha essenzialmente e prima di tutto una funzione catartica, dà voce ai nostri demoni, esorcizza le nostre paure, manifesta il male per indurci a compiere il bene, seduce i sensi e fa riflettere, libera e purifica. Uno scrittore si isola in una magione nel mezzo del nulla per dare vita al suo nuovo romanzo: ben presto però si accorge che non tutti i rumori che sente intorno a sé sono imputabili alla natura, al vento, allo sciabordio delle acque del fiume vicino, e si rende conto di non essere solo, che è circondato da presenze più o meno oscure, retaggi significativi, reminiscenze necessarie. Andrea Morstabilini, con estro e passionalità, regala ai lettori un’opera simbolica, potente, intensa e profondissima. Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...