venezia 77

“I miei supereroi”

di Gabriele Ottaviani

I miei supereroi. Di Alessandro Guida. A Venezia 77. L’emofilia, che tutti studiamo a scuola all’ora di scienze quando si parla di DNA, prendendo come modello l’albero genealogico della regina Vittoria, è una malattia rara di origine genetica legata alla coagulazione del sangue: si manifesta solo nei maschi, che hanno un solo cromosoma X, mentre le donne possono essere portatrici sane. In condizioni normali, in caso di fuoriuscita dai vasi sanguigni, il sangue forma un coagulo che riduce o blocca l’emorragia. Questo processo comporta l’attivazione di numerose proteine del plasma in una specie di reazione a cascata. Due di queste proteine, prodotte nel fegato, il fattore VIII ed il fattore IX, sono carenti o presentano un difetto funzionale nelle persone affette da emofilia. A causa di questo deficit gli emofilici subiscono facilmente emorragie esterne, in seguito a traumi, ferite e operazioni chirurgiche, ed interne, più o meno gravi, apparentemente spontanee. Vivere, dunque, è difficile, un atto quasi eroico, soprattutto se si è bambini, e si è pertanto impossibilitati a comprendere davvero perché non si possa essere spensierati come tutti gli altri: Guida, con delicatezza, affronta questo tema in un cortometraggio intenso e appassionato.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...