Libri

“I truffatori”

71AanLfi10L._AC_UL320_di Gabriele Ottaviani

Non poteva accettare quel posto. D’altro canto, come poteva rifiutarlo senza destare sospetti?

I truffatori, Jim Thompson, HarperCollins, traduzione di Anna Martini. A quarantatré anni dalla morte Jim Thompson torna a fare splendida mostra di sé, per il tramite di una prosa magistrale, sardonica, folgorante e irresistibile, negli scaffali delle librerie narrando la vicenda travolgente, coinvolgente e convincente di Roy Dillon, un truffatore col pelo sullo stomaco che proprio lì viene colpito da una mazza da baseball quando il solito trucco gli va male. Ma le cose sembrano complicarsi ulteriormente con la comparsa sulla scena di due donne. Una è la sua fidanzata. L’altra è sua madre. Rischiose abitudini, con John Cusack, Anjelica Huston e Annette Bening, ossia il film che trent’anni fa è stato tratto da questo romanzo (regia di Stephen Frears), è godibilissimo: il libro è puro godimento.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...