Libri

“Trio”

Maraini_Trio_300dpidi Gabriele Ottaviani

Casteldaccia, 7 Novembre 1743

Cara Agata

Gaetano si è preoccupato quando sono andata a chiedergli un altro po’ di quel vino nuovo. Ha detto che preferisce darmene un altro, «vecchio e savio» ma «profumato come un damerino». Ha tirato fuori dalla cantina una bottiglia impolverata e me l’ha consegnata con un sorriso complice. Ora sta meglio con gli occhi che sono sempre orlati di rosso ma non lacrimano più. Sua moglie glieli medica con delle ragnatele fresche e dell’aceto dei sette ladri. Il ginocchio invece continua ad essere fasciato e lo fa zoppicare. Credi che sia il caso che chiami il cerusico a nostre spese?

Trio – Storia di due amiche, un uomo e la peste a Messina, Dacia Maraini, Rizzoli. Intellettuale finissima, scrittrice formidabile, maestra generosa con i giovani, talvolta anche troppo, visto che qualcuno non ha poi tutto questo gran talento, emblema di impegno civile autentico, concreto, reale, profondo, potente: Dacia Maraini, con la sua voce narrativa stentorea e dai mille colori, è tornata a raccontare la Sicilia, per la precisione quella che, nell’anno del Signore millesettecentoquarantatré, mentre viene alla luce il geniale Lavoisier e continua a infuriare la guerra di successione austraiaca, è, come buona parte d’Italia, flagellata da una nefasta epidemia di peste. Come antidoto alla morte, in punta di penna Agata e Annuzza tengono viva per lettera a distanza la loro amicizia, nata quando bimbe, in convento, hanno imparato, grazie a suor Mendola, a ricamare. E… Simbolico, maestoso, elegante, raffinato, solenne, intenso e profondissimo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...