Libri

“Il quinto stato”

71I-B4MTCUL._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

Il mio è un grande paese, ma le case son poche e fuori strada e non ci conosciamo l’un l’altro…

Il quinto stato, Ferdinando Camon, Garzanti. Classe millenovecentotrentacinque, nativo di Urbana, nella campagna padovana, marito di Gabriella Imperatori e padre di Alberto, professore ordinario di procedura penale a Bologna, e Alessandro, produttore cinematografico di fama internazionale, Ferdinando Camon, anche lui giornalista di pregio come la moglie nonché scrittore celebre e dalla carriera lunga e onusta di trofei, punteggiata di numerose e prestigiose collaborazioni e tantissimi riconoscimenti, non ultimo il premio Campiello alla carriera assegnatogli quattro anni fa, è, nell’ambito della nostra letteratura novecentesca, di ampio respiro internazionale, forse per eccellenza il cantore della crisi, declinata nelle sue molte sfaccettature, quella che imbocca la strada omicida del terrorismo, quella interiore che porta all’analisi, quella che conduce allo scontro fra opposte e pressoché inconciliabili visioni del mondo, per non dire della civiltà stessa, quella che ha svuotato le campagne e ha ucciso l’universo, valoriale, economico, sociale, culturale e politico contadino: in questo suo primo romanzo, che compie esattamente cinquant’anni e che fu pubblicato in Francia dopo poco tempo dall’edizione italiana, con prefazione nientedimeno che di Pier Paolo Pasolini, per l’interessamento di Sartre, è proprio il tema del mondo agreste depauperato il fulcro della narrazione, una saga epica fatta di sesso, fame, angeli e poveri diavoli, raccontata con un linguaggio deflagrante. Impeccabile e imperdibile.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...