Libri

“Kaddish.com”

81BzgRkgf-L._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

Torna a casa dalla sua famiglia e dorme un sonno profondo…

Kaddish.com, Nathan Englander, Einaudi. Traduzione di Silvia Pareschi. Quando muore il padre è il figlio maschio, secondo la tradizione ebraica, che deve recitare per undici mesi di fila tutti i giorni, uno dopo l’altro, il Kaddish del lutto. Larry però, pur facendo parte di una famiglia di Brooklyn chiaramente ortodossa, non è esattamente l’uomo più devoto e osservante di cui si abbia memoria: come fare a ottemperare ai propri doveri senza però scendere a compromessi con la propria identità? Beh, oggi come oggi non solo Dio è ovunque: c’è anche Internet. E… Geniale, ironico, brillantissimo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...