Libri

“Osvaldo, l’algoritmo di Dio”

712g6ZWWvdL._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

L’intelligenza fa paura…

Osvaldo, l’algoritmo di Dio, Renato De Rosa, Carbonio. Vale per tutti, e per tutto: abbiamo talmente tanto a disposizione che siamo sempre più fragili ed esposti a rischi, abbiamo costruito una società che sventola il vessillo dell’indipendenza, della libertà e dell’autodeterminazione ma in realtà siamo sempre meno capaci e soprattutto disposti ad assumerci la responsabilità di decidere, contano molto di più i follower che quelli cui si è fatto credere di considerarli amici in carne e ossa. Cosa c’è di meglio, dunque, di qualcuno, o qualcosa, che ottemperi a quest’ineluttabile obbligo al posto nostro: un software, un sito, un programma, insomma, qualcuno come lui. Lo chiamano Osvaldo (ma non è né il calciatore, ex anche della Roma, né il marito di Orietta Berti), e risolve problemi: si sa, però, non è tutt’oro quel che riluce, anzi. E… Il primo romanzo italiano della sempre meritoria, attenta, originale, sperimentale e innovativa Carbonio è una storia brillante, ironica, intelligente, profondamente allegorica: da non farsi sfuggire per nessun motivo al mondo.

Standard

3 risposte a "“Osvaldo, l’algoritmo di Dio”"

  1. Pingback: OSVALDO, L'ALGORITMO DI DIO recensito sul blog "Convenzionali"

  2. Pingback: De Rosa, Osvaldo… e Dio | Convenzionali

  3. Pingback: SPECIAL OSVALDO, L'ALGORITMO DI DIO recensito sul blog "Convenzionali"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...