Libri

“Felici di crescere”

11086-3di Gabriele Ottaviani

La gente stava a guardare, le donne chiudevano le imposte. Il sequestro di qualche vitello ad opera dei partigiani parve un sopruso, ma non fece pendere la bilancia in favore dei «neri». Molti dei ribelli, anche quelli conosciuti come scavezzacolli, erano compaesani, offrivano maggiori garanzie per la salvaguardia di un bene inestimabile come la vita, messo a repentaglio dalla crudezza dei tempi. Guido smaniava di sapere e capire. Il padre era comprensivo e solidale, ma temeva le ritorsioni di fascisti e tedeschi, si augurava un taglio netto con l’arrivo degli alleati. «Purtroppo salgono con troppa lentezza, Mussolini però non ha scampo. La guerra è perduta. Lo sa benissimo anche Fritz» aggiunse ammiccando. Fritz, un austriaco, aveva disertato dall’esercito tedesco. Correndo il rischio di essere fucilato, non solo dai camerati, ma dai partigiani che potevano sospettarlo di essere una spia…

Felici di crescere, Lorenzo Mondo, Sellerio. Guido è un ragazzo di Torino ed è scappato dal collegio nel quale era ospite. Siamo nel tempo peggiore, quello di guerra. Il suo obiettivo è quello di raggiungere, nel paese in cui è sfollata, nei luoghi – territori d’incantevole bellezza – di Fenoglio e Pavese, di cui l’autore – scrittore, critico e giornalista – del libro, riuscito e perfetto, tanto che viene da pensare che il suo artefice, essendo del millenovecentotrentuno, abbia attinto a piene mani dal ricco bacino del suo vissuto per dare una così limpida voce a una storia così intensa e credibile, è studioso ed esegeta, sua madre. Ma già per la strada inizia a gustare il sapore corposo della libertà e l’aroma pieno delle promesse dell’esistere… Da non perdere assolutamente.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...