Libri

Nuovi corsi di scrittura online…

CatturaPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Dalla scrittura autobiografica al racconto che piacerebbe al New Yorker:
i nuovi corsi di scrittura della Scuola del Libro si trasferiscono online.
E la prima lezione è aperta a tutti. 
 
Per il tutto il mese di aprile, e fino a giugno, l’offerta formativa della Scuola del Libro di Roma prevede una proposta variegata e interessante di corsi di scrittura tenuti da diversi docenti, tra cui Giorgio VastaNadia TerranovaMarco Missiroli e Carola Susani, da poter seguire comodamente da casa.
I corsi saranno presentati a turno dagli scrittori/insegnanti in una prima lezione gratuita,  un vero e proprio assaggio di quello che succederà durante il ciclo di incontri virtuali, in diretta Facebook sulla pagina della Setta dei poeti estinti.
A inaugurare il calendario delle dirette sarà lo scrittore Luca Ricci che introdurrà il suo corso Scrivere un racconto che piacerebbe al New Yorker  mercoledì 8 aprile alle ore 21.30. 

 

«Io credo soltanto nella parola. La parola ferisce, la parola convince, la parola placa. Questo, per me, è il senso dello scrivere». Ennio Flaiano

 

Per chi crede nel potere della scrittura, o semplicemente per chi ora ha il tempo di cimentarsi con il foglio bianco, la scelta è molto ampia. I corsi on line sono tanti e tutti modulati in 4 appuntamenti della durata di 2 ore e mezza, si può partire dall’insegnamento dei rudimenti di base per la costruzione di una storia o per la scrittura di un racconto breve, dalle possibilità dell’autobiografia o dal focus sull’esperienza letteraria del ritorno, inteso come stato d’animo, come rivelazione.
Di seguito alcune informazioni sui corsi in partenza:

 

SCRIVERE UN RACCONTO CHE PIACEREBBE AL NEW YORKER
a cura di Luca Ricci
Dire New Yorker non significa soltanto pensare a John Cheever, Raymond Carver, Richard Yates, John Updike e a tanti altri maestri della short story che sulle pagine di quella prestigiosa rivista hanno pubblicato (e in molti casi esordito). Significa anche e soprattutto intendere uno stile compositivo ben preciso che si può riassumere nella massima:
“In un racconto breve togliere è meglio che aggiungere”.
ONLINE:
14-21-28 aprile e 5 maggio 2020
il martedì  h 18.00-20.30

 

 

CORSO BASE DI SCRITTURA LETTERARIA
a cura di Carola Susani
È il corso per entrare nel mondo del racconto e del romanzo. È un corso on line, snello. Quattro incontri di due ore e mezza che affrontano vari aspetti del processo creativo e della messa in forma attraverso la lettura di classici e contemporanei.
ONLINE:
17–24 aprile e 1–8 maggio 2020
il venerdì h 18.00-20.30

 

RAPINARE LA VITA. VERITÀ E MENZOGNA NELLA SCRITTURA
a cura di Marco Missiroli
Come attingere dall’esperienza per scrivere un romanzo. Da John Cheever a Rachel Cusk, da Annie Ernaux a Philip Roth.
ONLINE:
26-26 aprile 2020
9-10 maggio 2020
sabato e domenica h 15.00-17.30

 

COSTRUIRE UNA STORIA
a cura di Ivano Porpora
Cosa caratterizza le narrazioni che leggiamo nei libri, ascoltiamo nelle canzoni, vediamo nei film? Che tutte, partendo da un conflitto, portano il protagonista a una presa di coscienza e a un cambiamento della sua posizione del mondo.
ONLINE:
27 aprile e 4-11-1-8 maggio 2020
il lunedì h 18.00-20.30

 

VOCI DEL VERBO RITORNARE
a cura di Giorgio Vasta
Nei romanzi, nei racconti, nei film, nelle fiabe ci sono personaggi caratterizzati soprattutto dall’andare, altri che invece rivelano se stessi attraverso il ritornare. Come se nell’esperienza del ritorno – un movimento “a ritroso” raramente fluido, la maggior parte delle volte complesso se non tortuoso – si generasse una conoscenza delle cose più autentica, uno sguardo finalmente radicale sul mondo.
ONLINE:
12-15-19-22 maggio 2020
il martedì h 18.00-20.00
NANI SULLE SPALLE DEI GIGANTI
a cura di Nadia Terranova
Si può riscrivere l’Odissea in chiave contemporanea? Cosa c’entrano i miti con i romanzi? Un lavoro sui testi che hanno a che fare con il mito, dalla riscrittura più esplicita alla parentela più nascosta e lontana.
ONLINE:
25 maggio e 1-8-15 giugno 2020
il lunedì h 18.00-20.30

 

COME SCRIVERE (E COME LEGGERE) UNA RECENSIONE
a cura di Christian Raimo
«La corazzata Potemkin è una cagata pazzesca!»
Chi di noi non vorrebbe avere la sintesi, il coraggio e l’abilità di formulare un giudizio critico che aspiri a diventare col tempo leggendario ma che abbia presa già nell’immediato, suscitando «92 minuti di applausi»?
ONLINE:
3-10-17-24 giugno 2020
il mercoledì, dalle 18.00 alle 20.30

 

 

SCUOLA DEL LIBRO: www.scuoladellibro.it – email: ufficiostampa@edizionisur.it
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...