Libri

“No spoiler!”

NO SPOILER coverdi Gabriele Ottaviani

No spoiler! – La mappa segreta di tutte le storie, Leonardo Patrignani, Francesco Trento, DeA Planeta, illustrazioni, magnifiche, di Agnese Innocente, che con sapienza arricchisce, chiarisce e integra l’aspetto più specificamente testuale del volume. Siamo animali sociali. Non possiamo stare soli. Siamo fatti per comunicare. Siamo fatti di storie, ognuno la sua, fiume dai mille affluenti. Siamo fatti per raccontare, e raccontarci, vicende. Per non avere più paura. Per dimostrare che amiamo. Per sentirci amati. Per avere un nuovo amico. Per generare stupore, curiosità, ammirazione, meraviglia, orgoglio, piacere, stima. Per abbellire una realtà che ci regala solo tristezza, squallore, malinconia, nostalgia, sofferenza e abiezione. Per non dimenticare, non far svanire, non far morire. Per trattenere ancora un po’ chi se n’è andato, perché il distacco non sia per sempre, perché non sappiamo nemmeno ben dire, in fondo, quanto duri davvero, il per sempre. E ogni narrazione, quale che sia, ha, al di là delle differenti e accessorie modalità espressive, poiché parte da un’istanza universale, quella alla condivisione, che ci spinge a ricercare negli occhi dell’altro conforto per le nostre angosce inconfessate e inconfessabili, degli elementi in comune con tutte le altre, sia che si tratti di un video su Instagram, che dura quindici secondi, dopo ventiquattr’ore scompare ed è solo per te, nel tuo archivio, che resta in memoria, impermeabile all’oblio, sia che sia un canto dell’Iliade o una puntata di una serie tv: perché, declinato secondo innumerevoli sfumature, la base è sempre quella, il racconto, la narrazione. C’è sempre, Propp insegna, una trama, un intreccio, un eroe, un antagonista, un aiutante, un mentore, una sfida: e non solo nella pagina, anche nella vita vera, che è del resto ciò di cui parlano la letteratura, il cinema, il teatro, le forme d’arte in genere, che possono inventare mondi altri ma non fare a meno di relazionarsi col loro presente, e con la speranza di una sopravvivenza futura. Leonardo Patrignani, autore di romanzi per ragazzi, doppiatore e musicista, e Francesco trento, cui tra l’altro si debbono Venti sigarette a Nassirya e Crazy for football, insieme guidano con mano sicura il lettore alla scoperta della storia che c’è dietro tutte le storie: da non farsi sfuggire per nessuna ragione.

Standard

Una risposta a "“No spoiler!”"

  1. Pingback: “No spoiler!”: intervista agli autori | Convenzionali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...