Cinema

“Last Christmas”

emilia-clarke-last-christmas-trailer-2019-billboard-1548di Gabriele Ottaviani

Last Christmas. In sala dal diciannove di dicembre per Universal. Di Paul Feig (Le amiche della sposa, Corpi da reato, Ghostbusters, Un piccolo favore). Con l’incantevole Emilia Clarke, Henry Golding, Michelle Yeoh e tanti altri. Scritto, assieme al marito Greg Wise e a Bryony Kimmings, dalla divina Emma Thompson (Nel nome del padre, Casa Howard, Quel che resta del giorno, Ragione e sentimento), che ne è anche produttrice: Dama dell’Ordine dell’Impero Britannico, due volte premio Oscar, dieci volte candidata ai Golden Globe (anche in questo caso le vittorie sono un paio), un talento, una classe, un’eleganza, una professionalità che non hanno eguali, qui si ritaglia il piccolo ma caratteristico ruolo di una madre croata migrata a Londra e avviluppata in una depressione atra e atroce che interpreta in maniera formidabile. Last Christmas, I gave you my heart / But the very next day you gave it away / This year, to save me from tears / I’ll give it to someone special… il brano è un cult eccezionale che ha reso immortale George Michael, ed è il sostrato da cui trae ispirazione e prende le mosse questo film pieno di grazia, piacevolissimo, senza pretese ma con tante citazioni e molti riferimenti, gioioso, dolce e vaporoso come zucchero filato: ogni Natale ha del resto la sua canzone, la sua fiaba, il suo angelo, il suo messaggio salvifico di pace, perché non sono materiali le priorità della vita. Katarina, fuggita dalla guerra in Jugoslavia con papà, mamma e sorella, si fa chiamare Kate ed è una ventiseienne che spreca il suo talento lavorando come commessa in un negozio di articoli natalizi in verità alquanto kitsch. Vorrebbe fare la cantante ma non riesce più ad azzeccare una nota da quando nel suo petto batte un cuore altrui: è stata male, molto, e questo, comprensibilmente, l’ha devastata sotto ogni punto di vista. Un giorno, però, incontra Tom, e… Davvero un bel regalo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...