Libri

“L’ossessione dell’Eiger”

71THTJ6JEYL._AC_UY218_ML3_.jpgdi Gabriele Ottaviani

I suoi sentimenti nei confronti dell’Eiger divennero parte dell’atmosfera familiare…

L’ossessione dell’Eiger, John Harlin jr., AlpineStudio, traduzione di Mirella Tenderini. Alpinista e aviatore dell’US Air Force, laureato a Stanford, muore praticando la sua passione, talmente forte da non pretendere d’essere compresa da chi non la prova, ma comunque meritevole di rispetto, precipitando a trentun anni ancora da compiere a causa della rottura di una corda mentre tentava la scalata per via direttissima, che poi gli fu comunque dedicata da un amico e compagno che riuscì nell’impresa, del massiccio dell’Eiger, montagna d’impervia e statuaria bellezza nelle Alpi svizzere, poi scalata dal figlio, all’epoca della sua morte bambino di soli nove anni, in suo onore: e il figlio è la voce narrante di questa vicenda vibrante, tragica e magnifica. Da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...