Libri

“Su con la vita”

Schermata-2019-07-30-alle-17.36.03-1di Gabriele Ottaviani

I figli nel bene e nel male si sono dileguati e i mariti giacciono dove il morso di zanzara del desiderio illecito non si può più grattare. Tutto quel che spetta alle vedove adesso dovrebbe essere loro – dimenticate onore, amore, obbedienza, frotte di amici: solo quiete e una lieve perturbazione del cuore ogni tanto. Ma parrebbe che il genere umano debba vedersi negare la felicità per sempre. Le vedove sono state liberate da una schiavitù solo per essere condannate a un’altra. Grazie alla scienza e alla tecnologia, grandi prolungatrici imparziali di ciò che non ha altra ragione di essere prolungato se non quella che può essere prolungato, vivono più a lungo solo per soffrire più a lungo.

Su con la vita, Howard Jacobson, La nave di Teseo, traduzione di Milena Zemira Ciccimarra. Non è mai troppo tardi per essere quel che avresti voluto essere, diceva il poeta, ma spesso e volentieri in verità non è affatto facile aderire nella realtà all’anelata immagine di sé medesimi: Beryl, però, arrivata a un’età che non è iperbolico definire veneranda, pare aver mantenuto il suo spirito del tutto anticonformista, quello che le ha fatto attraversare la vita sulla cresta dell’onda. Ha amato, è stata amata, si è sposata, più volte, ha avuto tre figli, di cui non si è mai occupata, e in particolare per uno di loro, come una delle due ragazze che le fanno compagnia ha modo di comprendere leggendo i diari della donna, che, neghittosa, non ricorda più nulla, o quasi, o almeno così sostiene, l’esistenza è stata un autentico disastro. Molti aspetti le sono del tutto ignoti, e l’incontro con un uomo che, viceversa, non ha dimenticato né dimentica mai nulla sembra davvero risolutivo, anche sotto alcuni risvolti completamente inattesi… Ironico, brillante, profondo, agrodolce: irresistibile.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...