Libri

“Re di fiori”

cover500.jpgdi Gabriele Ottaviani

Ho bisogno che tu capisca che non mi allontanerò da te, Lucky. Io voglio restare. Con te.

Re di fiori, Charlie Cochet, Triskell, traduzione di Emanuela Graziani. Lucky ha sempre combattuto. Sin da quando era a Cuba. Sin da quando è stato un berretto verde nelle forze speciali. Ha conosciuto tanta, troppa guerra. Sa che nulla è per sempre. Non crede in nulla. Né in nessuno. L’apparenza è nerboruta, il cuore è fragile. Va protetto. Lavora sodo coi suoi commilitoni e soci della Four Kings Security, tiene alla larga l’amore ma non, ci mancherebbe altro, il sesso, e si diverte anche a flirtare con un detective, Mason, un sexy cowboy texano che dal canto suo benché non sia un soldato non è comunque inesperto per quel che riguarda le battaglie quotidiane per l’accettazione. Ma un giorno qualcosa cambia, e… Esplicito, intenso, variegato, leggibilissimo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...