Libri

“L’incantevole sirena”

7170EKhBc2L._AC_UY218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Molteplici figure si presentavano dall’aldilà…

L’incantevole Sirena – Napoli misteriosa, magica, feroce, Francesco Palmieri, Giunti. Napoli, località natia dell’autore del volume, giornalista, scrittore, mandolinista e maestro di kung fu che lavora a Roma in un’agenzia di stampa ma osserva con attenzione e racconta con cura la culla delle sue radici, è città di sublime e struggente bellezza e dai mille contraddittori volti, terra di fascino e di camorra, di santi e indagatori dell’occulto come Sansevero, Cagliostro, Crowley, sacello di Leopardi, che vide nella ginestra capace di fiorire finanche sulle pendici riarse dello sterminator Vesevo il simbolo della solidarietà umana, e di Virgilio, patria della jettatura, generata dalle menti aperte dei suoi illuministi, luogo di culto in cui si celebra il principe De Curtis alla stregua di un beato, di passione per tanti amanti, di demoniache orge segrete persino per Heydrich, nazista fra i più spietati: questo e molto altro. Il ritratto che Palmieri ne fa ha infinite sfumature, ed è assolutamente da non lasciarsi sfuggire.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...