Libri

“Eravamo bellissimi”

61B7RsZcvZL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

E vuoi fare bambini anche tu perché così puoi commettere gli stessi identici errori che hanno fatto i tuoi genitori con te per tradire la solenne promessa fatta di fronte a loro quando ti facevano incazzare: non farò mai i vostri sbagli.

Un figlio che ha sempre sperato che il padre, certo non un uomo malvagio, ma di sicuro di rigore tale da far sembrare burro la lapide che ora ne custodisce le spoglie mortali, gli dicesse, mentre faceva di tutto per non meritare affetto, che gli voleva bene, è diventato padre a sua volta, e si aggira nella città deserta perché una distrazione non gli consente di poter raggiungere nell’immediato chi ama: si lascia dunque andare al meditabondo flusso dei ricordi, in una seduta di autocoscienza che tratteggia una quotidianità come tante, e dunque, proprio per questo motivo, niente affatto ordinaria. Eravamo bellissimi, di Andrea Di Martino per Jouvence, raccontato per intero in prima persona, e con ritmo incalzante, è un viaggio nella psiche che consente a tutti di immedesimarsi e riflettere. Da leggere.

Standard

2 risposte a "“Eravamo bellissimi”"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...