Libri

“500 chicche di riso”

9788893990066_0_221_0_75.jpgdi Gabriele Ottaviani

«Dottore, mia moglie mi tradisce.» «E perché viene da me?» «Perché mi tradisce con lei.»

500 chicche di riso, Alessandro Pagani, 96, Rue de-La-Fontaine Edizioni. Con prefazione di Cristiano Militello e illustrazioni di Massimiliano Zatini, bassista degli Stolen Apple, la band di cui l’autore del presente e sapidissimo volumetto è batterista: il riso abbonderà pure sulla bocca degli stolti, secondo alcuni, ma è incontrovertibile che faccia bene all’anima e al corpo, e che aiuti a vivere meglio (e del resto, come perfettamente ricorda la citazione in esergo nientedimeno che di Hugo, è dall’ironia che comincia la libertà, sicché…). Pagani, fiorentino, dalla felice e icastica vena umoristica, raccoglie qui cinquecento frasi, e non solo, che hanno l’impagabile pregio di divertire: lampi di genio, frizzi, lazzi, facezie, freddure e calembour da leggere in allegria.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...